Tag Archives: coccole

Tips & Amenità. The perfect cup: Rooibos, lemon & honey!

14 Nov

Ho trovato la ricetta perfetta per l’infuso del mio inverno!

La condivido con voi (siete anche voi addicted delle bevande calde come momento relax, vero? :D).

Ingrediente 1: un infuso di Rooibos.

Che non è una parolaccia, come ho scoperto, ma una pianta priva di caffeina con proprietà rilassanti. E, non ultimo, BUONISSIMA (GARANTISCO IO, fidatevi: è fruttata ma delicata, senza essere stomachevole :D).

Io ho trovato il prodotto top: Infuso di Rooibos di Altromercato.

Squisito.

Ingrediente 2: una tazza sbarazzina e che sentite vostra.

Io devo avere qualche problema perchè ho sempre voglia di comprare tazze, siamo in 3 in famiglia e abbiamo 18 tazze (tutte comprate da me e, nel migliore dei casi, offerte come regalo fake a me stessa o ai familiari :P).

Nella mia ultima razzia all’Ikea ho comprato questa. Come poteva lasciarla lì???? 😀

Ingrediente 3: Acqua calda.

Vabbè. Ma questa immagine mi piaceva un sacco quindi ecco spiegata l’ovvietà dell’ingrediente 3 😀

Ingrediente 4 + ingrediente 5: una bella fetta di limone e un cucchiaino di miele.

Sulla confezione dicono che il Roiboos è squisito con una fetta di limone e un po’ di miele (al posto dello zucchero, non mettetelo).

HANNO RAGIONE PIENA.

Io uso il miele millefiori, so che è il meno pregiato, ma è il mio preferito… Che ci posso fare, avrò gusti cheap! 😀

Ingrediente 6: un poggia-bustine-da-te-quando-sono-finite.

Un appoggino caratteristico. How cool. Io ne uso uno a “sacchettino”, che si appende alla tazza (grazie boyfriend 😉 ), ma non lo trovo in giro per farvelo vedere… Ho trovato però questo oggettino stupendo, fra l’altro visto a casa di una mia cara amica (il suo era original original): figurone 😀 (Ciao Laury!)

Ingrediente 7 (facoltativo :D): un cucchiaino per mescolare con incisione personalizzata.

Lo trovate su The Loving Spoon, sito scovato grazie a Little Snob Thing (approfondisco in uno dei prossimi Following Advice ;D)!

Ingrediente 8, facoltativo ma caldamente consigliato: qualche cookie o biscotto homemade (non industriale, vorrete mica rovinare tutto adesso?!).

Finito!

Ecco a voi THE PERFECT CUP. Per me è così….. E per voi? Avete un infuso preferito? Come vi piace berlo e quando? 😀

Buon relax a tutte!

Appendice a Sleep therapy #Cosedaamare. Pillow Mist – Fai da te!

7 Nov

Parlando di Pillow Mist/ Brume d’oreiller (post precedente), mi sento di consigliarvi qualcosa in merito di davvero sfizioso :D.

Se non vi va di sperimentare cose strane, vi consiglio una ricettina per lo spray da cuscino fai da te, facile facile e d’effetto.

 

Ingredienti e necessaire:

  • 1/2 bicchiere d’acqua, meglio se distillata
  • 10 gocce circa di olio essenziale di lavanda (ma potete usare anche olio di camomilla o simili, se avete una fragranza preferita!) – nota: potete poi aggiustare l’intensità della fragranza a seconda dei gusti, ovviamente!
  • 1/2 cucchiaio da minestra (quello grosso) di estratto di “witch hazel” ovvero Amamelide/Hamamelis (facoltativo)
  • Un contenitore spray
  • Un recipiente per miscelare e poi versare nello spray

Esecuzione:

Unire tutti gli ingredienti, versare nel contenitore spray e agitare benissimo e a lungo (gli oli non si amalgamano con l’acqua, si cerca di fare il possibile!)

And that’s it! Happy Pillow Mist! 

Utilizzare nella quantità che preferite sul vostro cuscino 🙂 (ricordate di shakerare ogni volta prima di spruzzare!)

 

 

 

Sleep therapy: Spray per cuscino, o (più figo) Pillow Mist. #Cosedaamare

6 Nov

Aprile, dolce dormire. Ma anche ad agosto (sotto l’ombrellone, sic!), pure a novembre.

Io amo dormire. Mi piace il letto come oggetto, il cuscino, scegliere le lenzuola, addentrarsi nella notte (paroloni!), scivolare nel dormiveglia e scollegare il cervello, andare in stand-by dal logorio della vita moderna. Mi piace il buon sonno filato, quello che ti fa riposare.

A questo proposito, vi segnalo una categoria di prodotto che non si può non amare: IL PILLOW MIST.

Che, volgarmente, sarebbe “lo spray da cuscino”.

Una fragranza che non è un profumo (troppo forte!), ma una sapiente miscela aromaterapica (e qui, come ormai avrete capito, mi avete perso completamente, sono già in trip!) che concilia il sonno, favorisce il relax e conduce verso sonni tranquilli e ristoratori in modo naturale.

 

Il bello è che, se vi affezionate, il suo profumo vi sa subito di casa.

Di solito fra gli ingredienti ha  l’aroma di miele o di fiori freschi (spesso arancia), ma è la lavanda a farla da padrona, per le sue note proprietà distensive (a proposito – per chi soffre di emicrania come la sottoscritta: annusare lavanda allevia il dolore!).

 

Ci sono moltissimo prodotti di questo genere, e se sapete che esistono si possono trovare facilmente (basta chiedere in profumeria/erbosristeria anche).

Io personalmente uso questo di L’Occitane (costa 16 euro, ma dura tantissimo e poi io, hehe, l’ho preso approfittando dei supersconti che ogni tanto fa L’Occitane ;P): ve lo superconsiglio, è buonissimo e non invasivo.

E poi ha ben 3 oli essenziali, quindi vai di aromaterapia!

Il mio personale Pillow Mist – by L’Occitane

Ma ci sono anche valide alternative.

Avon

Questo addirittura ha la melatonina!

 

The Body Shop

 

Voi ne avevate sentito parlare? Ne fate uso? Vi piace come idea? 🙂

Buona sleep-therapy a tutti! 😀

 

 

 

Thursday Craving

11 Ott

Ho assoluto bisogno di qualcosa di caldo e con pois (qui un’idea della mia piiiiiccola passione per i pois).

Come questi calzettoni a Pois di La Pinella.

Fallin’ in love with fall – again

19 Set

Una giornata uggiosa ma che si sta schiarendo.

Un tempo la pioggia e l’autunno mi mettevano malinconia, ora mi mettono tenerezza. Per quello che portano con sè, per il tempo di riflettere che regalano, perchè la vita rallenta un pochino ma non si ferma mai. Perchè anche in autunno con le foglie che cadono gli alberi sono vivi, solo un po’ più assonnati. Come me! E come voi magari?

Ps. Questa immagine viene da Macarena-gea, un blog molto interessante, spagnolo, che vi consiglio di visitare! 🙂