La mia idea di Inferno. BloodyHell!

8 Mag

4999

Senza essere blasfema, ma…. Ci sono situazioni o cose che per me sono L’INFERNO. Tipo:

  • Guardare il sabato sera un qualsiasi programma con Maria De Filippi. Mi dispiace, non faccio eccezioni. 
  • Uscire il sabato sera a cena in un ristorante con TV che trasmette qualsiasi programma di Maria De Filippi. Sorry again 😛
  • Gli errori ortografici. Di qualsiasi tipo. Come se un verme strisciasse su per la mia colonna vertebrale.
  • La mancanza dello spazio dopo i punti o le virgole
  • La virgola tra soggetto e predicato. UAAAARGH
  • L’eyeliner messo male (e io non faccio eccezioni)
  • Togliere le puntine ai fagiolini
  • Il rumore dell’aspirapolvere. Non è LUI, porello, è il suono che fa. Quel ronzio che mi pare dica “TI STO ROMPENDO I COGLIONI E ME LA GODO”.
  • Il rumore dello sciabattamento
  • Lo smalto che si sbecca quando l’hai messo duesecondifa
  • Le voci dei cronisti delle partite o delle corse di Formula 1. E’ il tono, il rumore metallico, il sound, i decibel. Mi fa scattare violenze ataviche.
  • Il buffering dello streaming
  • Quando chiudono un server per lo streaming (megavideo piece of my heart!)
  • Le donne overdressed sempre e comunque (Snooki però fa eccezione, oltre un certo limite il trash è così pieno di bassezza da risultare affascinante! XD)
  • LA PROVA DELL’8 DI CATERINA GUZZANTI su MTV. E le promo ripetute. L A  V I O L E N Z A A A A! 😀

Dai ora ve ne prego. Sparate a zero cose su questo genere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: