Il Comfort Food. Omaggio a Zucca e Caldarroste

23 Ott

Non c’è nulla da fare.

Negli anni scorsi settembre e ottobre mi facevano salire la malinconia, la fine dell’estate mi rattristava, mi sembrava che la parte più bella dell’anno, in cui prendi il sole e fai i castelli di sabbia (ma anche in aria, complice la brezza estiva), fosse conclusa.

Quest’anno, non so come mai, settembre e ottobre mi stanno piacendo da morire. Forse perchè le temperature sono clementi per usare un eufemismo (sarà l’ultimo commento sul meteo che farò 😛 haha), o forse perchè sono diversa io.

Questo autunno mi sta coinvolgendo, mi sta educando ad amarlo, si sta avvicinando a me, piano piano, per farsi scoprire, come un sussurro.

Quindi omaggio due cibi che per me fanno parte della categoria COMFORT FOOD autunnale: un cibo che sa di casa, di coccole, di calorie a gògò ingurgitate con soddisfazione (e senza sensi di colpa, per una volta!).

Mi piace moltissimo la definizione wikipedia di Comfort food:

Comfort food is food prepared traditionally, that may have a nostalgic or sentimental appeal, or simply provide an easy-to-eat, easy-to-digest meal rich in calories, nutrients, or both. Comfort foods may be foods that have a  nostalgic element either to an individual or a specific culture. Many comfort foods are flavorful and easily eaten, having soft consistencies.

Può esistere una definizione più dolce?

Io adoro la zucca e le caldarroste. In questo periodo sono magiche.

La zucca in tutte le salse: nei ravioli, col risotto (ma mai con gli amaretti, che odio fortemente!)… So che è un cibo un po’ difficile, ma se la adori, la ami per sempre.

Le caldarroste, invece: per strada, nella migliore tradizione dello street food (il cibo da strada è qualcosa di straordinario!!!), consumate in poco tempo, passeggiando per le vie del centro, pagando una fortuna per 5 caldarroste di cui, come tradizione vuole, 2 sono vuote e 1 è marcia ;D. Ma le 2 che rimangono, ripagano.

A voi piacciono? Vi fate coccolare dal vostro personale comfort food?

Anche se, a dir la verità, ora qui a Milano ci sono qualcosa come 28 gradi quindi la voglia di robe invernali è pari a ZERO….  ;)))))

Anzi: fuori i bikini 😛

http://teaskitchenblog.blogspot.it/ (ottimo blog di cucina!!!!!!!)

Queste ultime non si mangiano ma son belle da vedere 😛

Annunci

3 Risposte to “Il Comfort Food. Omaggio a Zucca e Caldarroste”

  1. las3ga 27 ottobre 2012 a 17:29 #

    Bellissimo blog..bellissimo post e bellissime foto!!!

  2. Anglea 3 novembre 2012 a 09:50 #

    I truly appreciate this post. I’ve been looking everywhere for this! Thank goodness I found it on Bing. You have made my day! Thx again!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: